Elisa Mazzoli

Biografia

E’ scrittrice di libri per bambini e ragazzi e narratrice. Svolge incontri di narrazione per bambini e corsi in scuole, biblioteche, librerie, centri famiglie, per insegnanti, genitori e operatori del settore infanzia sulla letteratura per bambini e la mediazione narrativa nel territorio nazionale. Scrive anche canzoni, molte delle quali accompagnano i suoi libri.

Dal 2018 cura uno spazio della nuova rivista di Pimpa e del nuovo sito www.pimpa.it in cui inventa e suggerisce laboratori. I suoi libri hanno ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui segnaliamo nel 2018 il Premio “Nati per leggere” con il libro “Il viaggio di Piedino”. Ha vinto con il libro “NOI”, illustrato da Sonia Maria Luce Possentini (Bacchilega editore), il premio nazionale di letteratura per l’infanzia Giacomo Giulitto, Città di Bitritto. “NOI” è inoltre nello scaffale internazionale disabilità IBBY. Già ospite della II edizione di Leggenda.

http://elisamazzoli.blogspot.com

Bibliografia

Da 3 anni

Ti aspetto qui, Pulce Edizione, 2019.

Attilio, Pulce Edizione, 2019.

Come fa?,  Pulce Edizione, 2019. (con Cristina Petit)

La ginnastica degli animali, Il Leone Verde, 2019.

C’ero prima io!, Il Leone Verde, 2018. (con Cristina Petit)

Sogni d’oro pomodoro, Valentina Edizioni, 2016.

Lupo Luca ha il naso rosso, Bacchilega Editore, 2016.

Ecco dove, Il leone verde, 2015.

Da 5 anni

Amici da spiaggia, Il Castoro, 2017.

Il negozio magico, Buk Buk, 2017.

Storie per bambine e bambini buoni, Giunti, 2017.

Bombo all’avventura, Il Castoro, 2016.

Da 6 anni

Amici bestiali, Coccole Books, 2019.

L’hai fatto apposta Pop!,  Buk Buk, 2018.

Il negozio magico, Buk Buk, 2017.

Da 7 anni
Salto dopo salto, Giunti, 2019.

Noi, Bacchilega Editore, 2013.

Da 8 anni
Operazione oasi, Buk Buk, 2018.
Camillo e l’olio di gomito, Buk Buk, 2016.

Libro in evidenza

Attilio

Attilio

Pulce Edizione, 2019

Così come tanti bambini non vogliono tagliare i capelli, potrebbe esserci una pecora che…
«Attilio, hai la lana lunga. È ora di tosarla.»
«No mamma, non se ne parla.»

Per la pecora Attilio non è mai il momento giusto di tagliarsi il pelo. La mamma lo chiama e lo invita a tosarsi, ma lui preferisce giocare e dice che non gli va: si è affezionato a quella nuvola di lana che lo avvolge e lo fa sentire al sicuro. Ma un giorno comincia a non vederci più… e gli tocca obbedire. Una semplice e divertente storia in rima, una narrazione a catena e a ripetizione, con un irresistibile Attilio disegnato e colorato a mano in un crescendo di comicità.